TELECINESI: PERCHE' TUTTI O QUASI NON RIESCONO AD ATTUARLA?

 

 

Il potere della mente, questo sconosciuto, ma che negli ultimi anni se ne parla sempre più spesso, soprattutto dopo l'avvento della legge d'attrazione e di tutte le basi scientifiche che confermerebbero l'autenticità e la validità di questa legge.
Una legge che naturalmente si basa in gran parte sul potere mentale di ciascun individuo, ma non solo questo, visto che la legge d'attrazione comprende oltre che la nostra mente, la cosi detta coscienza universale.
Come molti di voi sapranno, la legge d'attrazione non è un qualcosa che si verifica in modo istantaneo, bensì per funzionare, la legge d'attrazione richiede tempo. Alcune persone riescono ad ottenere ciò che vogliono dopo tre mesi, altre dopo un mese, altre ancora in una settimana, per arrivare a pochi individui che riescono ad ottenere ciò che hanno focalizzato al mattino, nella stessa serata, cioè in un solo giorno.
Esistono anche persone che sono in grado di modificare la realtà istantaneamente, e a tal proposito vorrei citare il grande e famosissimo Gustavo Rol, una delle poche persone, se non l'unica, in grado di modificare la materia istantaneamente.
Detto questo, possiamo intuire che la legge d'attrazione e la telecinesi (cioè il potere di spostare oggetti con la mente), siano strettamente correlate tra loro.
Chi di voi conosce la figura di Gustavo Rol sa benissimo che, spostare gli oggetti con la mente era un gioco da ragazzi per lui, in quanto era in grado di fare cose ben più grandi dallo spostare semplicemente un oggetto.


Quindi la domanda è: se è possibile anche per noi modificare il corso degli eventi in un determinato tempo, perchè non è possibile farlo accadere istantaneamente?
Ed ecco che siamo arrivati al nocciolo della questione. Perchè nessuno o quasi riesce a spostare un oggetto col potere della mente?

 

Partiamo da ciò che siamo in grado di realizzare. Quando mettiamo in pratica la le legge d'attrazione, ci focalizziamo su una certa cosa, la materializziamo nella nostra mente e la inviamo all'universo, ma ovviamente questo desiderio non rimane impresso nella nostra mente per sempre, nella maggior parte dei casi lo dimentichiamo, o per lo meno dimentichiamo moltissimi particolari. Ed ecco che arriva la parte interessante; molte di queste focalizzazioni si realizzano proprio perchè vengono dimenticate dalla nostra mente, di conseguenza l'universo quantico può determinare la realtà precedentemente focalizzata.
Il punto importante da capire è che quando la nostra mente è presente, quando sta pensando ad una determinata cosa, non fa che ostacolare ciò che accade nell'universo quantico, e di conseguenza genera una perfetta situazione di stallo, senza che niente succeda. Non per nulla molti esperti in esoterismo realizzano i cosi detti "sigilli", proprio per far dimenticare completamente ciò che si era precedentemente focalizzato.
Quindi, perchè per noi comuni mortali la telecinesi è praticamente impossibile?
Perchè mentre tentiamo di spostare un oggetto, la nostra mente è assolutamente e perennemente presente, facendo si che non accada nulla nonostante i nostri sforzi mentali ed energetici.

Ma come fare per riuscirci?
Purtroppo questa domanda rimane senza risposta al momento, visto che ritengo estremamente difficile annullare completamente la mente nel medesimo istante di concentrazione.
Nulla toglie che ognuno di voi possa provarci, e chissà che non si scopra un nuovo Gustavo Rol.

 

Fabio Cattaneo