LA REALTA' E' UNICAMENTE INDIVIDUALE

 

 

Nonostante noi tutti siamo convinti di vivere nello stesso mondo, ovvero di vivere nella medesima realtà, le cose in verità sono ben diverse.
Ognuno di noi vive realtà completamente differenti in base ai nostri pensieri, emozioni, credenze ed assembliamo una realtà completamente individuale, che porta a determinati comportamenti anche chi ci sta intorno, ma attenzione, questi comportamenti altrui esistono solo nella nostra realtà, perche nella propria realtà altri individui  potrebbero avere comportamenti ben differenti da quelli che noi percepiamo nel nostro (unicamente nostro) universo.

Prima di fare un piccolo esempio, va spiegato scientificamente perche tutto ciò accade.
Il Principio di Indeterminazione di Heisenberg dice che non è possibile misurare contemporaneamente la velocità e la posizione di un elettrone orbitante intorno al nucleo dell'atomo, questo perche gli elettroni non seguono una determinata orbita, bensì scompaiono e ricompaiono in posizioni diverse (salto quantico); la domanda è: dove sono gli elettroni nel momento che scompaiono? Questa domanda ci apre le porte ad infiniti universi paralleli, nei quali noi stessi potremmo balzare da un universo all'altro anche piccoli spazi di tempo percepito. Ricordo che il movimento degli elettroni è ciò che da vita a tutta la materia che percepiamo con i nostri 5 sensi e che questo movimento è ciò che da origine alla struttura di quel che siamo noi stessi.

Facciamo un esempio; se qualcuno di voi ha un forte desiderio tale da mettere in atto la legge di attrazione, come potrebbe essere il desiderio di fidanzarsi con una determinata persona, questo fa si che nel vostro universo (o per meglio dire nell'universo che andate a creare o collassare con la funzione d'onda) questa persona si fidanzi veramente con voi, ma non è detto che questa realtà sia vissuta anche dagli altri o dalla persona che avete desiderato. In altre parole in un altro universo che questa persona potrebbe aver scelto, tale persona potrebbe non solo non essere fidanzata con voi, ma addirittura non conoscervi affatto. E questo vale anche per gli altri, cioè...nella realtà che voi avete creato, anche i vostri amici vedono che state con questa persona, mentre nella loro realtà (nell'universo dove si sono introdotti), per loro l'immagine vostra è completamente differente da quel che voi vivete, in quanto vissuta in universi simili ma anche completamente diversi. Voi ora vi chiederete: "ma anche gli altri vedono che io sono fidanzato con questa persona...." Si, è così, ma nell'universo che voi avete generato, poiche non avete dato vita solo al vostro desiderio,  bensì a tutta la realtà che voi (e solo voi) percepite dopo aver realizzato tale desiderio.
Ogni istante della nostra vita è come se vivessimo davanti a migliaia di porte, ognuna di queste porte è un universo di possibilità per noi stessi, dalle quali siamo proprio noi a scegliere in quale porta entrare e quale realtà andare a vivere.

L'universo e il mondo quantico sono molto più complessi di quanto e dove la nostra immaginazione possa arrivare.


Fabio Cattaneo